Psicologi

Aumenta il numero degli psicologi, e dei pazienti

Raffaele Nespoli
Categorie: News
 

Sono sempre di più e lavorano quasi tutti. Non sorprende che la categoria in questione sia quella degli psicologi che, visti i tempi che corrono, di pazienti ne hanno in abbondanza. Scherzi a parte, oggi come oggi il benessere mentale è molto più considerato che in passato, anche grazie ad una maggiore informazione e consapevolezza da parte dei cittadini. Curiosa in questo senso è una ricerca realizzata dall’Ordine degli psicologi della Campania.

Lo studio

Stando ai dato emersi, all’ombra del Vesuvio c’è uno psicologo ogni mille abitanti e negli ultimi anni è cresciuto complessivamente il numero degli iscritti all’Ordine. La fascia d’età più rappresentata? E’ quella compresa tra i 30 e i 34 anni, e con un 85% di donne la psicologia si conferma una professione «in rosa». Inoltre, sul fronte occupazionale, due psicologi campani su tre hanno attualmente un lavoro retribuito e solo uno su dieci è inattivo. Lo studio, dal titolo«Psicologi campani…al lavoro!», è stato curato da Caterina Arcidiacono, docente di Psicologia sociale alla Federico II, e da Teresa Tuozzi, docente di Teorie e modelli della psicologia di comunità all’ateneo napoletano.

Un modello unico

Si tratta della prima ricerca di questo tipo tra gli ordini campani, con una particolare attenzione all’area grigia di transizione tra lo studio e il lavoro, con l’obiettivo di conoscere nel dettaglio la situazione degli iscritti e programmare così azioni condivise di politica professionale per raggiungere una maggiore occupazione e una migliore soddisfazione professionale.

Benessere psicologico

Grazie all’impegno profuso in questi anni oggi è più semplice per ciascuno pensare al proprio benessere psicologico. Ma cosa significa essere in pace con la propria psiche? Volendo semplificare ci sono almeno quattro condizioni da soddisfare: stare bene con se stessi e con gli altri, realizzare se stessi e raggiungere i propri obiettivi, prendere decisioni, saper risolvere difficoltà nelle relazioni e sapere affrontare gli eventi stressanti. Il benessere psicologico migliora la qualità di vita e aiuta a prevenire possibili disagi nel rapporto con se stessi e con gli altri. La ricerca del proprio benessere promuove  la crescita personale e migliora la vita di tutti i giorni.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Lascia un Commento