Tennis&Friends: oltre 14.000 check up nell’evento di prevenzione

Tennis&Friends: oltre 14000check-up nell’evento di prevenzione

Categorie: News
 

Oltre 14.000 controlli effettuati e circa 2000 contatti nel punto informativo. Di cui 1.720 Tiroide, 1.370 Colesterolo e Diabete, 775 Cuore, 535 Pneumologia, 540 Fegato, 1.000 Medicina dello sport, 1.215 Metabolismo vascolare, 735 Ginecologia e Senologia, 570 Longevità, 420 Oculistica, 1.800 Otorino, 700 Odontoiatria, 700 Pediatria, 260 Psicologia, 720 Dermatologia e 950 Rianimazione. Oltre 30.000 le presenze al Villaggio. Sono questi i numeri di Tennis&Friends, che sabato e domenica scorsa ha visto scendere in campo al Foro Italico personaggi dello sport e dello spettacolo, mentre le equipe mediche della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli eseguiva controlli gratuiti ai partecipanti.

Al momento di assegnare i premi: vincitrici al primo posto sono stati la coppia Max Gazzè-Paolo Bonolis, seguita da Max Giusti-Neri Marcorè. Al terzo posto la coppia Mara Santangelo-Francesco Testi. Li ha premiati il presidente del CONI Giovanni Malagò, alla presenza del direttore generale Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Enrico Zampedri, sulle note dell’inno di Mameli interpretato dalla banda dell’Aeronautica Militare. Giunta alla 7a edizione, Tennis & Friends unisce salute, sport e spettacolo. L’iniziativa è stata realizzata grazie al sostegno delle massime istituzioni, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, Aereonautica Militare, Polizia di Stato, Roma Capitale, Regione Lazio, C.O.N.I., F.I.T., F.I.S.E., F.I.R.  e con la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli – Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Quest’anno sono stati impiegati oltre 18.000 mq di Villaggio della Salute, con 22 diverse specialistiche, ogni equipe sanitaria multidisciplinare di professionisti della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, ha eseguito gratuitamente visite specialistiche con esami diagnostici.
Lo scopo è promuovere la prevenzione, educare a un corretto stile di vita e all’importanza della diagnosi precoce. Quest’anno le aree sanitarie sono passate da 15 sono passate a 22 aree specialistiche diverse, in 70 postazioni sanitarie e diagnostiche. L’equipe sanitarie del Gemelli,della Polizia di Stato e dell’Aereonautica Militare hanno coperto le aree sanitarie di: tiroide, cuore, fegato, longevità, otorinolaringoiatria, polmone, dermatologia, odontoiatria, pediatria, oculistica, check up metabolico – vascolare, ipertensione arteriosa, alimentazione e obesità, diabete e colesterolo, eco doppler vascolare, psicologia, salva una vita, medicina dello sport; un’area curata dalla FISE, è stata anche destinata alla riabilitazione equestre.

Tennis&Friends quest’anno si è dedicata anche alle scuole primarie e secondarie di primo grado del Comune di Roma, in collaborazione con lo sportello della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli: insieme contro il bullismo e il Cyberbullismo, sono stati realizzati incontri con gli youtubers più seguiti dai ragazzi: Dexter, Mike Show Sha, Brazo Crew, mediatori gli specialisti psicologi.
C’era inoltre la Federazione Italiana Rugby, un’area dell’Aeronautica Militare, nella quale è stato posizionato  un aereo delle Frecce Tricolori MB339 ed un simulatore di volo e l’unità mobile della Polizia Scientifica, che ha mostrato al pubblico le tecniche di indagine scientifica.

Promuoviamo salute

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Lascia un Commento