Psicologia

Memoria, i social indeboliscono i ricordi

social

Postare e condividere è una delle attività principali dell’estate. Non c’è un’unica ragione per la quale viviamo quest’ansia da socializzazione, ma il risultato è che ci troviamo a scattare foto e a fare video di qualunque cosa. Momenti che vogliamo fissare nella memoria, renderli indimenticabili. Senza sapere che utilizzando gli smartphone il risultato è esattamente l’inverso. Documentare ogni momento della nostra esistenza, scattare foto e video in realtà compromette la memoria e il ricordo di un evento.

Scarico cognitivo

A svelare uno dei segreti della memoria è una ricerca della University of California (Santa Cruz), pubblicata sul Journal of Applied Research in Memory and Cognition. In una serie di esperimenti, 42 studenti universitari sono stati invitati in laboratorio per un tour virtuale di un museo in cui guardavano i dipinti sugli schermi dei computer. Alla base dell’esperimento, e della difficoltà a ricordare, un fenomeno chiamato «scarico cognitivo», che in sintesi è l’incapacità di ricordare eventi che sappiamo sono registrati dalla telecamera. In altre parole è come se il nostro cervello scegliesse di non applicarsi più di tanto nel custodire ricordi che possono essere immagazzinati in una memoria virtuale. Fotografare potrebbe poi anche creare una falsa sensazione di conoscere il soggetto meglio di quello che poi avviene realmente, rendendoci meno propensi a usare le strategie mentali che ci aiutano a ricordare. Insomma, affidarci troppo alla tecnologia ci indebolisce.

Trucchi per ricordare

Per natura il cervello umano tende ad alleggerire il carico ogni volta che è possibile. Per tenersi in allenamento e migliorare la memoria esistono diversi “trucchetti” o esercizi, semplici e molto efficaci. Alcuni esercizi molto interessanti e divertenti sono raccolti nel libro di Angels Navarro «El libro de la memoria». Ecco qualche esempio.

  • Guardate attentamente per 1 minuto i punti e le linee nella sezione superiore. Ora, senza guardare la sezione superiore, cercate di capire quali linee mancano nella sezione inferiore.
esercizio punti
esercizio punti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Guardate le forme geometriche a sinistra per 20 secondi. Ora distogliete lo sguardo dal lato sinistro e trovare le figure identiche sulla destra.
Esercizio linee
Esercizio linee

Pillole di Presa

Con il supporto di

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime notizie di prevenzione e salute
  • Acconsento alla raccolta e alla gestione dei miei dati in questo sito come descritto nella Privacy Policy