Una scena dal film what woman want, che ricorda il caso della donna che non sente più la voce degli uomini

La donna che non sente più la voce degli uomini

Raffaele Nespoli
Categorie: News
 

Sta facendo letteralmente impazzire il web la notizia che arriva dalla Cina di una donna (della quale si conosce solo il cognome: Chen) che da qualche giorno non riesce più a sentire al voce degli uomini. Stando a quanto riportato da agenzie di stampa, la giovane donna (soli 24 anni) era andata a letto la sera prima con nausea e dei fastidiosi ronzii nelle orecchie. Il mattino dopo si è svegliata scoprendo che non riusciva a sentire il suo fidanzato.

La corsa in ospedale

Sembra la trama di un film, invece è realmente accaduto a Xiamen (città della Cina nella provincia del Fujian). Immediata la corsa al Qianpu Hospital, dove i medici hanno tentato di capire quei sintomi bizzarri, visto che riusciva invece a sentire le voci femminili. Infine la diagnosi della dottoressa Lin Xiaoqing, che si è occupata del caso: perdita di udito a bassa frequenza, o perdita dell’udito con pendenza inversa, un disturbo per cui poteva solo sentire le alte frequenze.

Una condizione rara

Si ritiene che la condizione, rara, colpisca solo uno su 13.000 pazienti con problemi di udito, secondo le statistiche. La storia della donna che non sente più al voce degli uomini è stata raccontata dal quotidiano britannico Daily Mail, che cita notizie locali. Questa condizione è normalmente difficile da diagnosticare perché sia medici sia pazienti potrebbero non essere a conoscenza della sua esistenza. Può essere causata dalla genetica, il che significa che le persone possono non essere mai state in grado di sentire suoni bassi, come il ronzio di un frigorifero. Secondo gli specialisti che hanno in cura la donna è possibile che lo stress abbia contribuito allo sviluppo della condizione. La paziente che non sente più al voce degli uomini ha infatti rivelato di aver lavorato di recente fino a tardi e non dormendo abbastanza. La specialista otorinolaringoiatra ha rivelato che è importante trattare rapidamente questi sintomi e ha detto di aspettarsi che la signora Chen si riprenda completamente.

Come in un film

Il caso ricorda molto la trama del fortunato film “What Women Want”. Nella pellicola Nick Marshall (Mel Gibson) è pubblicitario in una nota agenzia di Chicago. Sin dall’infanzia ha una smodata passione per le donne ed è un incallito seduttore, anche di colleghe. Divorziato, ha anche una figlia, Alex, ormai adolescente. Un giorno nella ditta entra, come nuovo direttore creativo (ruolo a cui Nick ambisce da sempre), l’affascinante e spregiudicata Darcy McGuire (Helen Hunt), che subito affida a tutti i suoi “inferiori” un nuovo slogan per una campagna pubblicitaria, avente per motivo “potere alle donne”. Nick, accettando a stento l’invito di calarsi nella psicologia femminile, arriva addirittura a depilarsi e a vestire calze di nylon; scivolando però su dei sali da bagno sparsi sul pavimento, cade nella vasca colma d’acqua assieme all’asciugacapelli e prende la scossa, svenendo. Quando si risveglia, scopre di aver assunto un potere “paranormale”: riesce infatti a sentire ciò che tutte le donne pensano. Per la giovane donna cinese è l’inverso, non sente più la voce degli uomini. Qualcuno ha ironizzato che, forse, è proprio questo “ciò che le vogliono le donne”.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare