Prematuri

Dormire poco fa assumere più calorie e russare di più

Sofia Gorgoni
Categorie: Stili di vita
 

Stanchezza e sonno insufficiente aumentano le probabilità di assumere pasti poco sani e grassi. E alla lunga anche di ingrassare. A dirlo è la scienza, tra cui una ricerca eseguita sul riposo, dal  New York Obesity Nutrition Research Center. 

Cosa succede? 

Gli studi hanno calcolato che le persone che dormono poco tendono ad assumere circa 300 calorie in più e il loro metabolismo, la formazione delle cellule e la digestione sono più lente. In questo meccanismo giocano un ruolo fondamentale gli ormoni.

Il movimento

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine, fare esercizio regolarmente aiuta a dormire meglio. Una corsa, una camminata veloce o una sessione di yoga aiutano a regolarizzare il ritmo del sonno. Tuttavia, ogni cambiamento ha bisogno di una fase di adattamento: se fino ad oggi non si è mai praticato sport, gli esperti spiegano che serviranno almeno 4 mesi prima che il corpo si abitui a una nuova routine e il sonno migliori. 

Il sistema nervoso e i muscoli 

Un allenamento intenso, però, va terminato almeno due ore prima di andare a dormire. L’esercizio fisico, infatti, stimola il sistema nervoso, rallentando il rilassamento. Tuttavia, sono due aspetti che si legano, infatti dormire meglio fa aumentare le prestazioni fisiche. Anche lo studio su alcuni studenti condotto dalla Stanford University lo conferma: gli studenti che dormivano di più (10 ore) ottenevano migliori performance rispetto agli altri. Durante il sonno, i muscoli hanno la possibilità di crescere e il recupero è essenziale al fine di ottimizzare i risultati. Sotto sforzo il corpo rilascia testosterone, senza il quale i muscoli non potrebbero ricostruirsi e rinforzarsi. Per questo più a lungo si dorme, più i muscoli hanno tempo per recuperare e crescere.

Muoversi aiuta a non russare 

Sotto stress, il corpo rilascia l’ormone cortisolo, che interferisce con il riposo. Il giorno dopo quindi non solo si avrà sonno, ma anche fame a causa della mancanza dell’ormone che toglie l’appetito, la leptina. Come in un circolo vizioso, sarà molto più facile assumere calorie in eccesso. Il peso e il riposo sono strettamente connessi e se si dorme male i grassi delle cellule si accumulano nel collo causando un respiro pesante e rumoroso. Secondo gli esperti, alcune regole aiutano a regolarizzare il sonno, tra cui: abbassare le luci in casa dopo per creare rilassamento, fare una cena leggera, muoversi durante la giornata ed eliminare le luci blu, come quelle emesse dal computer. Se proprio non si può fare a meno del PC, ci sono programmi specifici in grado di rendere la luce dello schermo più calda. Altrimenti, meglio un bel libro.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare