Farmaceutica vola con 32 miliardi di produzione sempre più green

Farmaceutica vola con 32 miliardi di produzione sempre più green

Categorie: Farmaceutica
 

Il settore farmaceutico fa da volano all’economia e strizza l’occhio anche all’ambiente. Nell’ultimo anno la farmaceutica ha confermato la sua tendenza ‘green’, restando un asse portante dell’industria in Italia. I dati hanno registrato un aumento dell’export, cresciuto del +117% in 10 anni e un taglio delle emissioni di gas di oltre il 70%. I numeri sono stati presentati oggi durante l’assemblea pubblica di Farmindustria presso l’Auditorium della Conciliazione e dal titolo “2025, la salute che verrà“.

Farmaceutica. I numeri del settore

Tra il 2008 e il 2018 l’industria farmaceutica ha aumentato la produzione del 22 per cento  (rispetto a una riduzione del 14 per cento della media manifatturiera), determinato dalla crescita delle esportazioni, che nel 2018 hanno sfiorato quota 26 miliardi rispetto a una produzione totale di 32. Si tratta di un export cresciuto di più della media Ue (+117% rispetto a +81%). I risultati raggiunti vanno di pari passo con gli obiettivi ambientali, infatti il settore in un decennio è riuscito ad abbattere i consumi energetici di oltre il 50 per cento e le emissioni dei gas nocivi per il clima (anidride carbonica, biossido di azoto, metano) del 74 per cento. Infine oltre la metà dei rifiuti prodotti è destinato al riciclo.

   

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare