L'abbonamento in palestra Un frame dal video dei The Jackal

Con dicembre il 71% degli italiani abbandona palestra fino a dopo Natale

Sofia Gorgoni
Categorie: Sport
 

A dicembre solo il 29% degli italiani continuerà a fare attività fisica. È quanto emerge da una ricerca dell’associazione NutriMente, che ha indagato le abitudini di un campione di 2mila persone. Proprio così: con l’inizio del periodo natalizio, il 71% della popolazione della Penisola dice addio alla palestra per poi riprendere gli allenamenti a gennaio.

La ricerca dell’associazione NutriMente è promossa da  GetFIT ed è stata realizzata in vista della pubblicazione del libro “50 scuse per non andare in palestra”. Lo studio, grazie al monitoraggio online, ha valutato le abitudini di 2mila italiani tra i i 18 e 40 anni.

Dai numeri è emerso che la maggior parte degli italiani (il 47%) non segue del tutto il personal trainer. Il 29% dei partecipanti è spesso distratto durante gli allenamenti, soprattutto a causa dell’eccessiva stanchezza dopo il lavoro (42%) o per aver fatto le ore piccole con gli amici.

Tra le scuse per non allenarsi, il 73% ha dato la colpa della propria pigrizia alla mancanza di tempo e buona parte del campione alla stanchezza. Altri partecipanti hanno risposto di non voler lasciare da solo per troppo tempo il proprio amico a quattro zampe.

Per quanto riguarda le modalità di allenamento, il 35% preferisce la palestra, il 29% il calcetto con gli amici e il 21% una corsa all’aperto.

Perché si va in palestra?

La maggior parte degli italiani (il 43%) va in palestra solo per fini estetici, il 23% per restare in salute, il 16% per sfogare lo stress e il 14% per fare nuove conoscenze.

Un dato prevedibile è che una buona parte degli italiani (il 41%) comincia a frequentare la palestra a inizio dell’anno, il 36% si iscrive in vista del periodo estivo per correre ai ripari prima della prova costume e solo il 20% è costante negli allenamenti durante tutto l’anno.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare