Dormire bene: il decalogo secondo gli studi

Dormire bene: ecco come secondo la scienza

Categorie: News
 

Circa un terzo della nostra vita viene trascorso a letto. Dormire bene è parte di uno stile di vita sano. Tuttavia crescendo aumentano le responsabilità, gli impegni familiari e lavorativi e in molti tendono a sacrificare ore di sonno. Secondo gli studigli adulti dovrebbero dormire tra le 7 e le 9 ore a notte per essere riposati. Spesso la ragione per la quale si è irritabili e fiacchi è proprio la mancanza di sonno. Inoltre recuperare una carenza di sonno non è semplice. Cercare di compensare le ore perse durante la settimana dormendo più a lungo nei fine settimana è dimostrato che non ha alcun beneficio per il corpo. Inoltre non dormire a sufficienza può causare un aumento di peso e accrescere il rischio di malattie croniche.

Dormire bene: sì al riposino breve

Un riposino pomeridiano, per chi può permettermelo è un vero toccasana per l’organismo. Aumenta la produttività e rigenera le cellule del cervello.Tuttavia meglio non superare i 20 minuti. Infatti un sonnellino pomeridiano non impatterà sul sonno notturno.

Alcol prima di dormire

Un bicchiere di vino, al contrario di quello che molti credono, non è la soluzione per dormire bene. L’alcol infatti ha un impatto negativo sulla qualità del riposo, provocando fasi di sonno interrotto. Meglio bere l’ultimo bicchiere di alcol un’ora o due prima di andare a letto.

Dispositivi elettronici

Anche dare un’ultima occhiata ai social media o a qualsiasi dispositivo elettronico prima di dormire ha un impatto negativo sul cervello che farà più fatica a rilassarsi e ad addormentarsi. Diversi studi dimostrano che cellulari e altri dispositivi elettronici, se usati prima di andare a letto, siano associati a una minore quantità di sonno. La luce dello schermo stimola il cervello e riduce la sonnolenza, rendendo più difficile la fase di addormentamento. Secondo gli esperti  non bisognerebbe guardare schermi elettronici per le ultime due ore prima di andare a letto.

Allenamenti serali

Di fatto, come dimostrato da uno studio recentemente, lo sport alla sera non impedisce di dormire bene, anzi, migliora la qualità del sonno. Tuttavia meglio non fare attività fisica poco prima di andare a letto poiché questo potrebbe influenzare la qualità del sonno, per il rilascio di adrenalina.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare