Gli artisti del circo si esibiscono al Bambino Gesù

Gli artisti del circo si esibiscono al Bambino Gesù

Categorie: News
 

Clown, acrobati e giocolieri circensi hanno invaso oggi la ludoteca e il Castello dei giochi dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Per iniziativa del Dicastero vaticano per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale in collaborazione con l’ospedale della Santa Sede, quindici artisti del Rony Roller Circus (premiati al Festival del Circo di Montecarlo) si sono esibiti nella mattinata davanti ai piccoli pazienti del Bambino Gesù nelle aree gioco dell’ospedale e in alcuni reparti.

Prima dell’esibizione i circensi hanno partecipato alla Santa Messa celebrata nella cappella del Bambino Gesù dal cardinale Peter K.A. Turkson, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. L’evento è espressione dell’attenzione pastorale della Chiesa verso il mondo dei circensi e dei fieranti e si inserisce nel cammino di collaborazione tra l’Ospedale Bambino Gesù e il dicastero presieduto dal cardinale Turkson che cura anche la pastorale sanitaria. Il dicastero partecipa anche al “Forum per le Organizzazioni Cristiane per la Pastorale dei Circensi e dei Lunaparchisti”, che si riunisce annualmente a Montecarlo. Tra le aree di intervento del Dicastero rientra anche la pastorale degli Operatori sanitari. Da qui l’idea del circo in ospedale, nata assieme al Bambino Gesù, Istituzione della Santa Sede, che garantisce oltre 600 posti letto e quasi 29 mila ricoveri l’anno e che nel 2019 ha celebrato il 150° anniversario della sua fondazione.

«Gli operatori sanitari – ha affermato Turkson nel salutare il personale dell’ospedale – sono espressioni concrete della misericordia di Dio».L’iniziativa è stata organizzata anche in vista della Giornata Mondiale del Malato che si celebra l’11 febbraio. «Regalare ad un piccolo ricoverato un ricordo di gioia legato ad un momento delicato della sua vita – ha sottolineato Turkson – significa alleggerire il suo carico di dolore, alleviare quello dei genitori che lo accompagnano e, perché no, sollevare anche un po’ medici ed infermieri, donando loro un pizzico di letizia per nutrire la straordinaria missione che ogni giorno realizzano a servizio degli altri».

La presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc, ha ringraziato gli artisti per il messaggio di gioia e di coraggio portato ai piccoli pazienti dell’ospedale: «Gli artisti del circo sono gli artisti più veri: spesso anonimi e sempre coraggiosi hanno l’unica missione di portare felicità»

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare