Covid

Come cambia l’amore ai tempi del Covid

Categorie: Psicologia
 

Il Covid non mette a rischio solo la nostra salute fisica, anche la sfera relazionale e sentimentale sta risentendo in maniera drammatica delle restrizioni imposte per cercare di arginare il contagio. «La paura di essere contagiati, così come di contagiare, rende più arduo l’avvicinarsi gli uni agli altri, senza distinzione tra uomini e donne». Spiega  Giada Bruni, psicologa e psicoterapeuta di Firenze che aderisce al programma di video consulenza online attivato dalla piattaforma MioDottore. «Inoltre, gli incontri si complicano ancora di più, generando meccanismi psicologici di difesa di tipo ansioso».

CHAT

Secondo l’indagine di MioDottore, molti italiani spaventati dal Covid, già dopo il primo lockdown hanno limitato la maggior parte delle attività sociali che potevano favorire nuovi incontri e la situazione non è migliorata con le nuove restrizioni e uno scenario in continua evoluzione. Ma come è possibile, allora, fare nuove conoscenze? Se per il 35% dei rispondenti si tratta di una vera mission impossible, altri sfoggiano piani di riserva: tra questi trionfano le iscrizioni ad app di incontri o l’uso dei social media (24%) e l’evergreen delle presentazioni tra amici o amici di colleghi (20%); da non sottovalutare anche i corsi e i workshop online (10%), utili per estendere la propria rete di conoscenze. Inoltre, per più di un italiano su dieci (11%) questo è il momento per rivalutare la propria cerchia di contatti più stretti, guardando con altri occhi anche chi, prima del lockdown, non si aveva considerando minimamente. Il Covid, insomma, ha cambiato le nostre vite anche nei rapporti sociali.

I CONSIGLI 

La psicologa stila poi una lista di consigli per coloro che non vogliono farsi scoraggiare dal momento e non sono pronti a rinunciare a nuove conoscenze. Cinque piccole regole per instaurare relazioni amorose in sicurezza.

  • Capire se si è alla ricerca di un partner occasionale o di una relazione
  • Indagare i modi abituali in cui di solito si entra in una relazione, tenendo conto della necessità di adeguarsi alle regole sanitarie in vigore
  • Essere consapevoli del momento che si sta vivendo, che richiede delle accortezze particolari per la propria ed altrui sicurezza
  • Unire cuore e cervello, in questo momento
  • Essere sempre sé stessi: per trovare una buona compatibilità, l’autenticità è fondamentale per creare la base di ogni relazione, ovvero la fiducia
  • Share this on Linkedin
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare