L'immagine rappresenta due faccine, una allegra una triste. Giornata nazionale della psicologia

Ecco come ritrovare il benessere psicologico

Raffaele Nespoli
Categorie: Psicologia
 

Attacchi di panico, ansia, depressione. Sono solo alcuni dei problemi che si possono sperimentare in una società esigente come quella moderna, nella quale i rapporti interpersonali sono sempre più complessi. Il paradosso è quello di restare soli nella società globale. Per questo occasioni come quella della «Settimana del benessere psicologico» sono imperdibili. Puntuale come sempre, l’appuntamento torna anche quest’anno dal 6 al 12 novembre, promossa dall’Ordine degli Psicologi della Campania. Novità di quest’anno, la settimana coinvolgerà, oltre ai Comuni, anche le scuole.

Solitudine e bullismo

L’iniziativa è nata nel 2010, un momento di promozione della professione tra i cittadini che è diventato ormai un appuntamento fisso, utile anche a stimolare una riflessione condivisa. Quest’anno si è scelto di discutere del valore delle relazioni come momento di incontro e di crescita, delle modalità della convivenza, del rapporto con ciò che è l’altro da noi. In questa cornice, soprattutto nell’ambito scolastico si accenderanno i riflettori su un fenomeno dilagante come quello del bullismo e del cyber bullismo. Del resto le indagini condotte negli ultimi anni in Campania rivelano dati allarmanti: due studenti su tre sono vittime di questo tipo di comportamenti, in particolare alle scuole elementari e medie, con una netta prevalenza al femminile.

Il programma

La Settimana del benessere si aprirà il 6 novembre alle 20.30 con «Note di Benessere», il concerto di Sanitansamble, l’orchestra giovanile del quartiere popolare Sanità che ha fatto da apripista in Italia alla pratica di associare lo studio della musica a quella del coinvolgimento dei giovani. Si entra quindi nel vivo con circa 400 appuntamenti, tra dibattiti, conferenze, seminari, workshop, focus group, organizzati dagli psicologi su tutto il territorio campano (clicca qui per il programma completo). Sono 380 gli istituti che hanno aderito all’iniziativa Scuole amiche del benessere e che ospiteranno un momento di confronto e di riflessione sulla tematica individuata dall’Ordine. Si conferma l’appuntamento con le Città amiche del benessere, che negli anni ha visto il coinvolgimento di oltre 400 Comuni. Questa ottava edizione della Settimana del benessere psicologico è organizzata in collaborazione con l’Anci, l’assessorato regionale alle Politiche sociali e l’Ufficio scolastico regionale.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Lascia un Commento