Con un’ insalata al giorno cervello più giovane di dieci anni

Peso forma: cosa incide sulla dieta oltre al cibo?

Categorie: Alimentazione
 

Le feste di Natale stanno per finire, ma c’è il rischio che i chili e il gonfiore accumulati tra pranzi e cene con i parenti rimangano con noi. Allora prima di fare diete drastiche, se l’ago della bilancia è salito, meglio sapere che bastano poche semplici regole per tornare in forma e magari perdere qualche chilo accumulato già molto tempo prima. Infatti, i chili in eccesso si accumulano durante un arco di tempo più lungo delle feste natalizie. Ma quante calorie bisogna bruciare per perdere un chilo di grasso? 700 calorie per l’esattezza, ma riducendo l’introito calorico di 500 calorie al giorno, si può perdere mezzo chilo alla settimana. Insomma, meglio lasciar perdere diete drastiche che spesso causano l’effetto yo-yo e costruire abitudini alimentari sane che fanno perdere peso in modo lento ma duraturo.

La prima regola per non ingerire calorie in eccesso è quella di masticare lentamente. Le persone che masticano bene si sentono sazie più a lungo e assumono meno calorie. Ci vogliono circa 20 minuti prima che al cervello arrivi la sensazione di sazietà e uno studio del Journal of the American Dietetic Association ha confermato che se si poggiano le posate dopo ogni morso, si risparmiano 300 calorie a pasto. Se si fa per colazione, pranzo e cena, si risparmiano ben 500 calorie in tutto.

Il corpo umano è composto al 50% di acqua, per questo è così importante bere molto. Tuttavia le bevande non sono tutte uguali: l’unico liquido che non ha controindicazioni è l’acqua, invece, altri liquidi possono contenere molti zuccheri e quindi calorie che vengono assunte con succhi di frutta, smoothie, bevande gassate, latticini e alcolici. Inoltre, la birra e il vino, interferiscono con il processo brucia grassi dal momento che il corpo è impegnato a smaltire l’alcol. In altre parole soltanto l’acqua o le bevande non zuccherate non incidono sulla dieta e quindi sul peso.

Guardare la tv durante i pasti fa assumere 290 calorie in più del normale. Invece con una bella passeggiata dopo aver mangiato, si possono bruciare altre 500 calorie in più. In altre parole, non è solo questione di ciò che si mangia: a fare la differenza sono le abitudini e lo stile di vita.

Promuoviamo salute

  • Share this on Linkedin
  • Share this on Google+
  • Share this on WhatsApp

Lascia un Commento