Psicologia

Alpaca-terapia: l’allevamento nel grossetano, dall’esperienza USA

Già da moltissimi anni a Portland (Oregon – USA) e Vancouver (Canada), alpaca e lama vengono utilizzati all’interno di Ospedali e Centri per l’Infanzia. L’interazione tra animali addestrati e gli ospiti delle strutture fa riscontrare un effetto motivazionale che risulta rilassante, specie per i bambini con autismo. L’esperienza pone ai piccoli nuovi obbiettivi, riduce lo stress e abbassa la pressione sanguigna.

In Germania, ad esempio, gli alpaca vengono utilizzati regolarmente presso un centro anziani riscontrando un notevole effetto antidepressivo e motivazionale nei confronti degli ospiti che si impegnano a dare da mangiare agli animali, accudirli ed interagire con loro.

Da qui nasce l’idea di Cecilia Scheggi, allevatrice di alpaca, che ha deciso di mettere a disposizione alcune ore settimanali per erogare servizi gratuiti di alpaca-terapia ad utenti con disabilità. La struttura si trova a Sasso d’Ombrone di Cinigiano (Grosseto). L’iniziativa è appena partita e ad oggi è disponibile nei giorni infrasettimanali e nel weekend la mattina presto, ma l’obiettivo dell’imprenditrice è quello di ingrandire il servizio per accogliere più persone possibili da tutta Italia.

Pillole di Presa

Con il supporto di

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime notizie di prevenzione e salute
  • Acconsento alla raccolta e alla gestione dei miei dati in questo sito come descritto nella Privacy Policy