Mascherine anti-covid , indossata male nessuna protezione

Mascherine anti- SARS-COV2: indossate male nessuna protezione

Categorie: Prevenzione
 

Per alcuni sembrerà scontato, ma sono ancora in molti a sottovalutare l’importanza del corretto uso delle mascherine. Sono obbligatorie nei luoghi chiusi e anche all’aperto laddove non sia possibile garantire in modo continuativo l’isolamento rispetto a persone non conviventi. La mascherina per proteggere deve, però, aderire bene al viso e coprire sempre naso e bocca. Inoltre – spiegano gli espertideve essere indossata dopo aver lavato accuratamente le mani con acqua e sapone o con una soluzione alcolica. La mascherina va indossata toccando solo gli elastici e non la parte interna. Va posizionata facendo aderire il ferretto superiore al naso e portandola sotto il mento. 

Molte persone, durante l’uso, tendono a spostarla con le mani, magari per sistemarla o perché in quel momento non c’è nessuno intorno. In realtà, una delle raccomandazioni principali dei medici è proprio quella di non toccare la mascherina una volta indossata. Altrimenti, se lo si fa, occorre ripetere l’igiene delle mani. Se è necessario  spostare la mascherina, è bene utilizzare sempre gli elastici. Un altro aspetto importante è che le mascherine non vanno conservate mai in tasca e non vanno appoggiate su mobili o ripiani. Quando è il momento di toglierle va fatto utilizzando gli elastici e in seguito occorre lavare con cura le mani.

  • Share this on Linkedin
  • Share this on WhatsApp

Articoli correlati

Lascia un commento

Per favore esegui il lLogin per commentare